Sfalci e Decespugliamento

Sfalcio e trinciatura anticendio

Lo sfalcio è un’attività di manutenzione del verde che permette di mantenere le idonee condizioni agronomiche, ambientali e di sicurezza. Consiste nel taglio del manto erboso che viene effettuato per mantenere le armoniche condizioni estetiche, ma anche per evitare una eccessiva crescita che potrebbe provocare degrado della superficie verde. Oltre al controllo dell’altezza attraverso la calibrazione della tosatura (che sarà regolata secondo il tipo di erba e la stagione) di prati, isole verdi e strade di qualsiasi tipo, il servizio viene erogato per la realizzazione di fasce antincendio nelle zone prossime a strade per evitare che incendi di tipo basso possano facilmente alzarsi ed interessare le chiome delle piante. Sfalci del manto erboso e interventi di decespugliazione rientrano in questo ambito e vengono effettuati con trattorini, tosaerba e decespugliatori a filo per le finiture; con trattori dotati di braccio decespugliatore per Sfalci su strade di piccola e grande viabilità. Durante l’esecuzione dei lavori si provvede all’installazione di segnaletica, anche semaforica, atta a garantire il traffico veicolare, il personale che vi opera e i terzi.
Analogo sistema viene utilizzato per la ripulitura di fossati, ecc. Le opere di finitura vengono effettuate da operatori utilizzano decespugliatori.

Comments are closed.